01 Ottobre 2020
news

Contro il Domio non ce n´è per nessuno

04-05-2018 14:50 - I media parlano di noi
Allievi regionali: anche il Cordenons si arrende 6-1 ai biancoverdi

TRIESTE. Bottino pieno per Domio, S.Andrea e S.Giovanni, a picco Trieste Calcio e San Luigi in Elite. Nel campionato Allievi Regionale continua il momento aureo del Domio, imbattuto da qualche mese, virtualmente salvo ma ancora desideroso di lasciare il segno sui titoli di coda della stagione. Vedi l´ 1-6 piazzato in rimonta al Cordenons, un set disegnato da Divo, Grassi, dalla doppietta di Bozo e da Giulio Cernoia, il centrocampista entrato nel novero dei realizzatori biancoverdi con due stoccate: «Forse il punteggio è bugiardo - ha ammesso sportivamente il tecnico Tremul - non è stata una gara a senso unico e abbiamo rischiato soprattutto nella prima parte, dove eravamo infatti anche in svantaggio». Sul velluto anche il Sant´Andrea. La compagine di Busetti espugna Brugnera con due reti di Ferri, la prima con una sassata da fuori area, l´altra a coronamento di uno scambio con Signore e conclusione chirurgica dall´altezza del dischetto di rigore. Difesa compatta e l´antica sana arma del contropiede. Sono i temi tattici che hanno consentito al San Giovanni di saccheggiare il terreno friulano del 3 Stelle, grazie ad un affondo di Durin nel primo tempo: «Abbiamo lottato e siamo rimasti sempre concentrati - ha specificato l´allenatore Gratton - volevo uan squadra ben coperta e pronta alle ripartenze, cosa poi messa bene in campo, anche quando siamo rimasti in 10 per infortunio».

Le note dolenti arrivano dal girone Elite. Sconfitto infatti il Trieste Calcio, punito da un secco 3-0 del Fiume Bannia: «Sono stati superiori anche in freschezza fisica - sottolinea l´allenatore triestino Potasso - noi abbiamo sofferto

il caldo e nella ripresa, tentando di agguantare il pareggio, ci siamo esposti troppo subendo altre due reti». Non va meglio al San Luigi di Carola, fiaccato 2-0 in casa della Manzanese, sconfitta che non accampa alibi o particolari attenuanti.

Francesco Cardella

le squadre
foto gallery

Realizzazione siti web www.sitoper.it