01 Ottobre 2020
bollettino/giornalino

Qui Domio, niente fair play nel campionato Esordienti

22-07-2015 - 106,45 KB - 1a squadra
icona relativa a documento con estensione jpg Qui Domio, niente fair play nel campionato Esordienti

Il fair play lo insegnate ancora?
Il perchè di questa domanda? Ve lo spieghiamo subito. Nella partita giocata dai nostri Esordienti sabato, accade un episodio spiacevole: un difensore avversario effettua un retropassaggio al portiere e come quest´ultimo prende la palla in mano, viene giustamente fischiata una punizione a due. Però, c´è un tocco di un nostro giocatore non ravvisato dall´arbitro, bensì dai nostri ragazzi. A questo punto scambiata qualche parola con il direttore di gara, i ragazzi di Puzzer e Tremul decidono di non battere la punizione e di "trasformarla" in una palla a due per riprendere il gioco. Qui accade una cosa davvero riprovevole: gli avversari calciano la palla nella nostra metà campo lanciando il proprio attaccante il quale, sotto lo sguardo perplesso di portiere, difensori, allenatori e genitori; va in rete. L´arbitro purtroppo non può farci nulla perchè il fair play non è una regola, ma il mister sarebbe potuto intervenire in altri modi, ad esempio lasciandoci segnare per pareggiare l´equivoco. Invece, in panchina si indianeggia perchè evidentemente va bene così, anzi i nostri allenatori vengono pure insultati, senza raccontare di gesti e parole poco educative proferite dai giovani giocatori verso il pubblico. Ma il fair play s´insegna ancora? Ci lamentiamo dei brutti esempi in televisione, dei Balotelli e compagnia bella... Ed ai nostri ragazzi cosa insegniamo? Ad approfittare della bontà della squadra avversaria? Ci dispiace ma il rammarico e la rabbia di uno dei mister degli Esordienti è capibile, visto il riprovevole gesto. Non intendiamo accusare nessuno.. Ma invitiamo ad una riflessione i singoli allenatori ed istruttori! Siete anche educatori, non dimenticatelo! Noi preferiamo continuare ad insegnare il buono e il giusto del calcio in tutti i suoi aspetti. C´è chi preferisce il risultato di un girone senza classifiche. Peccato.

PRIMA SQUADRA - Vittoria, ma soltanto ai rigori, contro il C.G.S. nella prima partita de "Il Giulia". I nostri ragazzi partono bene il primo tempo e con Cepar e una doppietta di Chierini si portano sul 3 a 0. Un rigore accorcia le distanze. Nella seconda frazione la concentrazione cala vertiginosamente e gli avversari prendono campo, su un errore difensivo trovano il 2-3 e con un tiro dalla distanza il pareggio. Ai penalty i 5 rigoristi non sbagliano.

ESORDIENTI A 11 - Episodio spiacevole a parte, il primo tempo i giovani biancoverdi partono a rilento subendo un gol, tutt´altra musica nella ripresa dove si esprime un bel gioco concretizzato dalla punizione di Radessich e il gol defilato di Hovhannessian. Terza frazione che vede i biancoverdi meritare ma purtroppo l´occasione avversaria vale gol e partita. 2-1 finale (1-0;0-2;1-0).

PULCINI A 6 - Pareggio combattuto contro lo Zaule per 2-2, primo tempo viola e secondo biancoverde, nell´ultimo pareggio (1-0;0-1;2-2). Doppietta di Burolo.
le squadre
foto gallery

Realizzazione siti web www.sitoper.it