30 Settembre 2020
bollettino/giornalino

è un Domio tosto e corsaro a San Pier D´Isonzo

26-01-2015 - 97,95 KB - Il Piccolo
icona relativa a documento con estensione jpg è un Domio tosto e corsaro a San Pier D´Isonzo

Vantaggio degli isontini nel primo tempo, ma due gol di Chierini nella ripresa significano tre punti

SAN PIER D´ISONZO. Il San Pier c´è, eccome, ma solo nella prima mezzora. Poi anche complice i due ravvicinati e sciagurati gialli (specie il secondo) appioppati a Bragagnolo si disunisce, si fa rimontare e superare nella ripresa dai tosti giuliani, a significare per il tecnico Tomizza che l´anno nuovo prepotentemente ha fatto ancora una volta risaltare per i suoi gli atavici problemi preesistenti nel tessuto.

I biancazzurri al fischio d´avvio partono a razzo, destando una stucchevole impressione fra i convenuti.

Dopo un paio di iniziali sortite a vuoto, è Furlanut che all´11´ si rende pericoloso nei paraggi di Barbato.

Ma sarà un minuto dopo che l´aggressione assumerà contorni significativi, allorquando una finalizzazione del lucido De Bianchi sbatterà sulla traversa e, sulla ribattuta, dal lato opposto, la botta di Spanghero centrerà il guardiano ben appostato.

Al 21´ la caduca resa dell´undici di San Dorligo della Valle. Sulla destra la cavalcata imperiosa di Spanghero, che converge al centro, si enfatizza con una mirabile sciabolata all´incrocio dei pali.

Poi, mentre il sole cerca di illuminare il pomeriggio grigio e bigio, i padroni gradatamente scompaiono. A iniziare, come detto, dalla doccia anticipata di Bragagnolo, che rinvia di un minuto il pareggio colto da Chierini, pressoché indisturbato nel frangente.

Nel prosieguo, a tratti, si avverte sì una reazione isontina, ma troppo pallida per sembrare credibile.

Tant´è che nei secondi 45´, al 29´, comparirà la randellata conclusiva avversa con Chierini, che con acutezza e maestria individuerà con un sontuoso interno destro il pertugio vincente.

ISONZO-DOMIO 1-2
MARCATORI: pt 21´ Spanghero, 32´ Chierini; st 29´ Chierini.
ISONZO: Poian, Tomizza, Barbato (Coppola), De Binchi, Gismano, Bandini, Cardini, Bragagnolo, Lugli (Maddalena), Furlanut, Spanghero. All. Tomizza.
DOMIO: Barbato, Zamarini, Kobec, Vescovo A. (Fichera), Albertini, Chirsich, Vescovo L., Puzzer, Chierini, Romano (Male), Cepar (Montebugnoli). All. Maranzana.



Moreno Marcatti
le squadre
foto gallery

Realizzazione siti web www.sitoper.it